SOTTO ANESTESIA

E se al risveglio da un’operazione vi ricordaste che l’anestesista vi ha confessato, proprio mentre vi stava sedando, di aver ucciso una persona? Qualcuno vi crederebbe? Oppure penserebbe che non possa essere accaduto, che quella confessione sia solo frutto della fervida immaginazione di una mente offuscata dall’anestesia...

Andando oltre ogni più plausibile e logica spiegazione, e seguendo solo le indelebili tracce di quella confessione rimastale  inspiegabilmente impressa nella mente, Judy, la giovane protagonista di questo romanzo giallo, riuscirà con pervicace determinazione a ricostruire e a risalire il percorso degli eventi, scoprendo scomode verità, intrighi, oscure trame, interessi e omissioni, fino a risolvere un caso troppo frettolosamente archiviato.

 
 
© 2017 by Chiara Panzini through WIX.COM
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now